Collegamenti sponsorizzati

tableau matrimoniali

Tableau Matrimoniali: l'assegnazione dei posti a tavola

Tableau Matrimoniali: l'assegnazione dei posti a tavola
Collegamenti sponsorizzati
Dopo che avete pensato agli aspetti più importanti della preparazione del matrimonio e del vostro ricevimento, potrete divertirvi a cercare e creare il vostro tableau. I tableau matrimoniali  ormai stanno diventando un classico, negli ultimi anni quasi ogni coppia di sposi ne adotta uno. Rappresenta ordine, oltre che una sorta di decorazione che definisce il tema del matrimonio. Ecco alcuni consigli per l’assegnazione dei posti a tavola, ed alcune idee per realizzare i vostri tableau matrimoniali a mano e i link da visitare per prendere spunto o per ricevere un tableau artigianale personalizzato.

I tableau matrimoniali servono per far accomodare gli invitati al matrimonio togliendo loro l'imbarazzo del non sapere dove sedersi. Dovrete stare molto attenti a rispettare equilibri e simpatie, analizzando caso per caso tutte le esigenze dei vostri ospiti, evitando ogni possibile attrito.
Ecco qualche consiglio da parte nostra: scegliete voi stessi l’assegnazione dei posti, nessuno meglio di voi conosce i singoli invitati; potrete farvi consigliare dai vostri genitori per quel che riguarda i parenti o gli amici di famiglia. Cominciate a pensare al vostro tableau almeno 20 giorni prima del matrimonio, potrete così dare al catering che organizzerà il ricevimento indicazioni concrete sul numero dei tavoli. Ovviamente uno o due giorni prima del matrimonio sarà necessario rivedere le scelte, sulla base delle disdette dell’ultimo minuto, che purtroppo (o per fortuna!) ci sono sempre. Altro consiglio spassionato: non comunicate l’assegnazione dei posti prima del giorno del matrimonio. Da circa un mese prima i vostri amici vi tartasseranno con la domanda “Con chi mi hai messo al tavolo?”. Non rispondete, dite che non avete ancora deciso, altrimenti impazzirete ad ascoltare tutte le preferenze e alla fine rimarranno comunque alcuni insoddisfatti.

Tableau matrimoniali
Dopo avervi dato qualche consiglio sulla disposizione dei posti a tavola, ecco alcune idee per la realizzazione vera e propria di questo ormai classico elemento. Il tableau matrimoniale dovrà essere in stile con tutto il ricevimento, riportando gli stessi addobbi e decori della sala, magari anche abbinato ai segnaposti. Per evitare un banale elenco di nomi si è pensato di usare un cartellone ben scritto, nel quale sono indicati i tavoli dove gli invitati devono andare a sedersi. Come renderlo non anonimo? Il sito Sopralapanca vi offre una ricca gamma di tableau matrimoniali personalizzati. Tutti i tableau presenti nel sito sono suddivisi per generi. Si va dai più “romantici” angeli, fiori, o pietre preziose, ai più “spiritosi” proverbi, strade dell’amore.  Tutto è corredato da immagini e foto, così che vi possiate fare un’idea sul risultato finale.
Il laboratorio creativo on-line FunnyArt realizza progetti personalizzati per i vostri tableau matrimoniali, ma anche per i vostri inviti, segnaposto, o partecipazioni. Sul sito troverete una galleria di modelli, ma per ogni coppia di sposi verrà realizzato un tableau originale, sulla base dell’idea da loro proposta. Non dovrete fare altro che contattare via e-mail l’artista specificando il tema che avete scelto per il vostro tableau per ricevere un preventivo personalizzato e senza impegno e anche qualche bozza per le vostre idee.
Se volete rendere i vostri tableau matrimoniali un’opera d’arte visitate il sito Dalù Decò. Grazie all’abilità della decoratrice e pittrice Daniela Chizzoli, il tableau diventa un’opera d’arte capace di raccontare il vostro matrimonio in modo speciale. Su tela o su legno, ad olio o ad acquarello, con rilievi in gesso, pizzi, foglie vere e altre preziosità, il tableau diventa un quadro da conservare e appendere. Tutti i tableau matrimoniali sono pezzi unici creati su bozzetti originali o su particolari immagini richieste dagli sposi. Dalù Decò regala una poesia inedita ad ogni coppia, in tema con il proprio tableau e matrimonio.
Per concludere, abbiamo detto che lo scopo del tableau è indicare le posizioni agli ospiti, ma se fatto con cura diventa un accessorio che esalta il gusto e l’eleganza di un giorno per voi così importante!
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Ricevimento

Se state cercando dei suggerimenti sull'organizzazione del ricevimento per il ...

Catering Matrimoni

Se state cercando aziende che si occupino del catering per i matrimoni, perchè ...

Location Matrimoni

Se non avete ancora deciso quale tra le location per matrimoni potrebbe essere ...

Ricevimento nozze

Il ricevimento di nozze è un evento che va organizzato nei minimi dettagli, ...

Wedding Planners in Italia

L'organizzazione del matrimonio è una prova molto difficile per gli sposi: ...

Torte nuziali

Scegliere tra le tante torte nuziali può essere un'impresa complessa, ancora ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta