Collegamenti sponsorizzati

marcia nuziale

La marcia nuziale

La marcia nuziale
Collegamenti sponsorizzati

Vorreste che il vostro fosse un matrimonio originale e vi piacerebbe che la cerimonia fosse accompagnata da un brano diverso dalla classica marcia nuziale ma non sapete se è possibile oppure non conoscete opere adatte? Ebbene utilizzare una marcia nuziale diversa è possibile e per quanto riguarda la scelta dei brani, abbiamo per voi alcuni consigli che potrebbero facilitarvi il compito.


Da quando avete deciso di fare il grande passo vi capita spesso di  fischiettare sovrappensiero un “motivetto piuttosto familiare”? Sarà forse la marcia nuziale? Quali brani faranno da sottofondo al coronamento del vostro sogno d’amore? Chi sceglie di celebrare il proprio matrimonio solo con il rito civile gode probabilmente di maggiore libertà sotto questo punto di vista, ma anche per chi si sposa con il rito religioso sono ammesse delle variazioni a patto che le melodie scelte siano consone al momento. Le due marce nuziali più familiari sono quella probabilmente quella di Richard Wagner, che  di norma annuncia ed accompagna l'ingresso in chiesa della sposa, e quella di  Felix Mendelssohn, che enfatizza  l'uscita degli  sposi dalla chiesa dopo la celebrazione del matrimonio. Non di rado a queste si aggiunge l 'Ave Maria di Shubert per accompagnare lo scambio dei voti o la successiva firma dei documenti che ufficializzano l’unione. La prima variazione sul tema che potreste concedervi è legata agli  strumenti utilizzati per l’esecuzione, in questo caso si spazia dall’organo all’arpa, dalla tromba al quartetto  d’archi. Ma se siete interessati ad una marcia nuziale diversa, all’interno del repertorio classico la marcia nuziale di Purcell, la melodia nuziale di Schumann, l’Aria sulla quarta corda di Bach, l’adagio op.50 in fa maggiore (frammento) di Beethoven o la marcia nuziale di Chopin potrebbero rappresentare delle valide alternative alle opere precedentemente citate. Se le melodie segnalate non vi sono familiari e vorreste ascoltarle vi segnaliamo  alcuni link che potrebbero tornarvi utili.

Su Midicenter.com ad esempio troverete un vasto assortimento di brani composti dai grandi protagonisti della storia della musica classica da Bach a Tchaikovsky  che potrete ascoltare gratuitamente in formato midi.
Anche sul sito ufficiale dell’associazione culturale Corona Chorus, all’interno della sezione sposi potrete ascoltare alcuni esempi tipici del repertorio classico per matrimonio compresi i brani citati
Flautoeorgano.net invece  è il sito ufficiale di un gruppo di musicisti romani che propongono il loro repertorio anche per matrimoni e ricevimenti, all’interno della sezione musica per matrimoni è possibile ascoltare una selezione di melodie che potrete utilizzare come marcia nuziale
Ovviamente se siete dei veri anticonformisti, sarete liberi di decidere che la celebrazione del vostro matrimonio sia accompagnata da una romantica ballata rock eseguita per voce e chitarra, se il testo ben si adatta al contesto e non è in alcun modo offensivo di certo il sacerdote non farà obiezioni.
  

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet